DIARIO DE PIGAFETTA PDF

This Page is automatically generated based on what Facebook users are interested in, and not affiliated with or endorsed by anyone associated with the topic. Si Pigafetta ipinalagda niya an saiyang diario kan , sangkap kan mga mapa kan saindang nadumanan pero totoo sa tataramon na Italyano asin man. Read eBook Magellans Voyage By Antonio Pigafetta,s t A Narrative Account of la vuelta al mundo Menos mal que all estuvo Pigafetta para escribir un diario y.

Author: Arazahn Balar
Country: Timor Leste
Language: English (Spanish)
Genre: Health and Food
Published (Last): 28 April 2004
Pages: 57
PDF File Size: 8.25 Mb
ePub File Size: 4.74 Mb
ISBN: 315-3-39313-122-9
Downloads: 45851
Price: Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader: Tezshura

Costui stette con noi altri insino a tre ore de notte e dissene molte altre cose.

Primer viaje en torno del globo

In queste parti sono pieni li campi di questo pevere, fatti in modo de pergolati. Oggi lo re de Bachian con molti altri de li suoi discendette in terra per fare pace con noi.

Queste non lavorano, ma stanno in casa tessendo store, casse de palma e altre cose necessarie a casa sua. In questa China nasce lo muschio: Lo capitano mandogli alcuni uomini, ma li re tanto mangiarono e bevetteno che dormitteno tutto il giorno.

Map of the World by Juan Vespucci and Pigafetta’s Journal (Collection) – Facsimile

Sabato lo re moro de Giailolo venne a le navi con molti prao, al quale donassemo uno saio de damasco verde, due braccia de panno rosso, specchi, forbici, coltelli, pettini e due bicchieri dorati. Venere li mostrassemo una bottega piena pigafegta le nostre mercanzie, per il che restorono molto ammirati: Partendone de qui a la mezza partita de ponente e garbin, dessemo in una isola non molto grande e quasi disabitata. Alcuni de la nostra nave volsero restare quivi, per paura che la nave non potesse durare sino in Ispagna: A tutte, da sei anni in su, li aprono la natura a poco a poco re cagion de quelli suoi membri.

  EVOLUTION 2012 BERGSTROM AND DUGATKIN PDF

Al lato una daga con lo manico alquanto longo, tutto pigafett oro; il fodero era de legno lavorato: In questa isola sono molte ville, li nomi de le quali e de li suoi principali sono questi: E li dissi come volevamo consecrare il luogo e metterli una croce: Una volta feci la croce e la baciai, mostrandogliela.

Lo capitano li disse come Iddio fece lo cielo, la terra, lo mare e tante altre cose, e come impose se dovessero onorare li padri e madri e, chi altramente faceva, era condannato nel fuoco eterno; e come tutti descendevamo da Adam e Eva, nostri primi parenti; e come avevamo l’anima immortale, e molte altre cose pertinenti a la fede.

Stessemo in questo porto, el quale chiamassemo porto de Santo Giuliano, circa di cinque mesi, dove accaddettero molte cose. Il re Moni in terra ferma: Quando lo re seppe come era morto, pianse.

Terenate sta di latitudine all’Artico in due terzi. Lo capitano e lo re se abbracciorono. Li salutassemo con le bombarde senza pietre. Hanno galli grandi molto domestici; non li mangiano per una certa sua venerazione: Per le pigfetta buone parole li promettessimo de aspettare ancora quindici giorni.

Map of the World by Juan Vespucci « Facsimile edition

Arrivassemo a due ore de notte in casa sua. Mangiai nel Venere Santo carne, pigatetta non potere fare altro. Tutta la gente de la nave se s partiva in tre colonelli; il primo era del capitano, ovvero del contro maistro, mutandose ogni notte; lo secondo del pilota o nocchiero, il terzo pigafefta maestro. Dopo disnare el prete e alcuni altri andassemo in terra per battezzar la regina, la quale venne con quaranta dame. Se altramente avesse fatto, facilmente avrebbeno morto alcun de noi.

Quando ne visteno ne venirono incontro con archi: Dal principio de questa isola fino al porto vi sono cinquanta leghe.

  ARS TEURGIA GOETIA PDF

Per essere li primi garofoli [che] avevamo messi ne le navi, discaricassemo molte bombarde. Son lungi l’una dall’altra duecento leghe.

De questo fo cagione Gioan Carvaio per lasciare quel capitano. Quando si volsero partire, pigliarono licenza con molta grazia e gentilezza, dicendo che tornarebbeno secondo la sua promessa. Venivano con questo prao due almadie.

Antonio Pigafetta

Li schioppettieri e balestrieri tirarono da lungi quasi mezza ora invano, solamente passandoli li targoni fatti de tavole sottili e li brazzi. Io, escusandomi avere cenato, non volsi bere se non una volta. E dissene, come era usanza, quando li primi garofoli erano posti ne le navi, ovvero ne li giunchi, lo re fare un convito a quelli de le navi e pregare lo suo Dio li conducesse salvi ne lo suo porto: Finito lo disnare, dissi al [re] con segni [che] vederia la regina: De dietro de questa isola stanno uomini che hanno tanto grandi li picchetti de le orecchie, che portano li bracci ficcati in loro.

Questo era tanto grande che li davamo alla cintura e ben disposto: Questi popoli adoperano le pietre, come noi il ferro, per non aver n e. Saltando ballava e, quando ballava, ogni volta cacciava li piedi sotto terra un palmo.

Diaroi nostri seppellirono lo morto e brusarono tutte le robe, che avevano lassate. Poi se trova Cochi: El re con tutti li altri volevano confirmare lo tutto.

Foreno battizzati innanzi messa cinquecento uomini. Quando se levava lo corpo de Nostro Signore, stavano in genocchioni e adoravanlo con le mani gionte.